Nasce nuova bestemmia a Sorso: ‘ancu ti pissighia la pantera di Bultei

pantera-nera-camminando_1273879352Gli abitanti di Sorso, si sa, sono un po’ bizzarri e certe cose non se le lasciano sfuggire. I grandi avvenimenti mondiali di genere drammatico sono sempre stati una colonna portante che ha caratterizzato i più famosi modi di dire del paese.

Tra i più famosi ricordiamo:

ancu ti pissighia l’onda di lu vajont riferito al disastro accaduto il 9 ottobre 1963 nella valle del Vajont dove la tracimazione dell’acqua contenuta nell’invaso, con effetto di dilavamento delle sponde del lago, ed il superamento della diga, provocarono l’inondazione e la distruzione degli abitati del fondovalle veneto e la morte di 1.917 persone. 

‘ancu ti pissighia la balla di Kennedy riferito alla straordinarietà della precisione e della traiettoria e in generale alla prodigiosa performance attribuita alla pallottola che uccise il presidente degli Stati Uniti John Fitzgerald Kennedy.

La notizia pubblicata sul quotidiano La Nuova Sardegna che annuncia la probabile presenza di una pantera nelle campagne di Bultei (Leggi QUI.) non potevano certo lasciarsela sfuggire, ed ecco coniata e consegnata alla storia, la nuova bestemmia ‘ancu di pissighia la pantera di Bultei . 

Ora si spera che il felino non venga mai catturato in modo che possa liberamente inseguire, per sempre, tutte le persone alle quali viene rivolto tale augurio.

Seguici su FACEBOOK e su TWITTER

Annunci

Un pensiero su “Nasce nuova bestemmia a Sorso: ‘ancu ti pissighia la pantera di Bultei

  1. Buongiorno, ci tenevo a dire che questa notizia mi rende particolarmente orgoglioso della mia cittadinanza, e colgo l’occasione per porre l’accento sul fatto che il sorsese è ricco di verbi e non solo di idee, pertanto direi che la prima citazione dovrebbe essere rettificata in: “‘ànku t’akkuvakkèggia (tuttagànta) l’eba di lu Vajont” (come vuole la tradizione sorsense); per quanto il neonato anatema, trattandosi di un predatore, si dovrebbe rendere una più precisa idea dell’augurio, utilizzando un altro verbo assai iconico: “‘ànku ti yompa la pantera di Bulthéi”…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...